16° edizione in corso – a.a 2020/2021

Il master Loss adjustment advanced si rivolge a professionisti con una buona esperienza nel campo della fascia dei sinistri medi e che vogliano approcciare anche la nicchia dei sinistri complessi. Il percorso viene erogato in modalità smart learning con lezioni in aula e sessioni live online, suddivise in 5 macro-aree tematiche: property, generale, calamità naturali, responsabilità civile e rischi tecnologici.

DESTINATARI

Il Master in Loss adjustment advanced si rivolge a professionisti che abbiano maturato una buona esperienza nella gestione dei sinistri di medio livello e che vogliano approcciare la fascia dei sinistri complessi.

INFORMAZIONI GENERALI

Modalità didattica: 150 ore di formazione per 5 macro-aree tematiche, modalità online interattiva, 6 appuntamenti in aula ed esercitazioni di gruppo.

Per conseguire il diploma Cineas è richiesta una frequenza minima dell’80% sul monte ore totale e il superamento dell’esame previsto al termine del master. A coloro che non desiderano sostenere l’esame, ma che rispetteranno i requisiti minimi di frequenza, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Costo: La quota di partecipazione al master è di 4.000 euro (IVA esente).

Il master Cineas è un master professionalizzante non comparabile ai master universitari di primo e secondo livello.

MACRO AREE PROGRAMMA

  • AREA GENERALE
  • AREA PROPERTY
  • AREA CALAMITA’ NATURALI
  • AREA RESPONSABILITA’ CIVILE
  • AREA RISCHI TECNOLOGICI E CYBER

DOCENTI

  • Pietro Adorni – Experior S.r.l
  • Marco Armoni – Studio Armoni & Associati
  • Aldo Bertelle – Eriss Italia
  • Cesare Biscozzi – Libero professionista
  • Riccardo Buizza – Libero professionista R&P Legal Studio Legale
  • Cesare Burei – Margas S.r.l.
  • Riccardo Campagna – IRES S.r.l.
  • Andrea Casaroli – Politecnico di Milano
  • Giovanni Celeri – Advisor Cineas
  • Francesco Cincotti – AlfaCincotti S.p.A.
  • Roberto Cincotti – C&P S.r.l.
  • Fabio Cozzi – Politecnico di Milano
  • Giuseppe Degano – AlfaCincotti S.p.A.
  • Giuseppe Degradi – IES Insurance Engineering Services S.r.l.
  • Filippo Emanuelli – Belfor Italia S.r.l.
  • Massimo Fedeli – Helvetia Italia
  • Massimo Ferro – All Consulting & Engineering S.r.l.
  • Sergio Ginocchietti – UnipolSai Assicurazioni S.p.A
  • Andrea La Mattina – Bonelli Erede Pappalardo
  • Mario Martina – Libero professionista
  • Gianni Mercati – Generali Italia S.p.A.
  • Alberto Monti Studio – Legale Monti Ass.
  • Luigi Moriondo – Reale Group
  • Andrea Mormino – Società Cattolica di As curazione
  • Maria Teresa Oresoli – Libera professionista
  • Carlo Ortolani – CINEAS
  • Davide Pavon – Cercato & Associati S.r.l.
  • Giorgio Pennazzato – Libero professionista
  • Roberto Petringa Nicolo – Libero professionista
  • Francesco Rolle – Libero professionista
  • Marco Rosa Bernardins – Zurich Insurance PLC
  • Francesco Semprini – SWISS RE
  • Marco Tassone – Generali Italia S.p.A.
  • Sergio Tattoni – Politecnico di Milano
  • Carlo Tozzi Spadoni – IES Insurance Engineering Services S.r.l.
  • Michele Vaiano – Vaiano S.r.l.
  • Marco Valle – Marco Valle S.r.l.
  • Matteo Zanella – Pichler Projects GmbH

CREDITI FORMATIVI E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

Ottenuti per la 16° edizione in corso:

  • ICMQ-BU CERSA : Il master è accreditato ai fini del mantenimento della certificazione del Perito liquidatore assicurativo (UNI 11628) per un totale di 16 crediti.
  • IVASS: Il master risponde ai requisiti per l’aggiornamento professionale previsti dal Regolamento IVASS n. 40 del 2 agosto 2018. Per la validità a tal fine, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni richiede:
    • 100% delle presenze
    • 60% di risposte corrette ai test di apprendimento
  • ORDINE DEGLI INGEGNERI: Il master eroga 45 CFP (Crediti Formativi Professionali) validi per gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri.

CONTATTI:
Gaia Bonazzi, Responsabile Aree Formative Loss Adjusting e Management skills
Tel. 02 3663 5004
E-mail: [email protected]
Contattaci per richiedere maggiori informazioni sul percorso formativo o per fissare un colloquio con il coordinatore del master, l’ingegner Giuseppe Degradi.