Allegati

Sede e orari

Sede/Indirizzo

Politecnico di Milano
Via Giuseppe Colombo, 81 - Milano
Aula Zaffiro

Orari

09.00-13.00 | 14.00-18.00

Durata/Date

da definire

Note

Il materiale didattico, compreso nella tassa di iscrizione al corso, verrà fornito elettronicamente.
Break e lunch sono a carico dei partecipanti.

Facilities

Cineas mette a disposizione di docenti e studenti le seguenti convenzioni:

Hotel 1 stella

Hotel 2 stella

Hotel 3 stelle

Hotel 4 stelle

PATROCINIO E CONTRIBUTI

I nostri partner sono player di primaria importanza nel settore di riferimento e contribuiscono ai nostri master presentando casi pratici e best practice.


Tecniche di Behavior Based Safety - B.B.S.

1° Edizione

  

Obiettivi

- Fornire le basi conoscitive dei meccanismi che governano il comportamento umano in ambito organizzativo

- Sviluppare competenze per la costruzione di valori condivisi di sicurezza in ambito organizzativo, attraverso un metodo fondato sperimentalmente

- Integrare le previsioni dei sistemi di gestione (British Standard OHSAS 18001:2007) con la gestione dei comportamenti, anche come ipotizzato dalle linee guida (OHSAS 18002:2008)

- Acquisirei metodi, le tecniche e strumenti per applicare i principi della sicurezza comportamentale all’interno della propria organizzazione

 

Destinatari e sbocchi professionali

Il corso ha una durata di 3 giorni ed è rivolto a tutti i soggetti che interagiscono, all’interno del quadro normativo vigente, in materia di tutela della salute e dell’integrità fisica dei lavoratori.

Si rivolge quindi, oltre che ai datori di lavoro, ai Risk Manager, Safety Manager e in generale ai dirigenti e/o preposti responsabili del servizio di prevenzione e protezione.

Struttura e contenuti del corso possono risultare di grande interesse anche per professionisti operanti nel settore della sicurezza dei lavoratori e per gli intermediari assicurativi che devono frequentemente fornire consulenza ad ampio spettro ai propri clienti.

Tra i temi trattati: Business Impact Analysis, Business Continuity Management, Crisis Management e tecniche di salvataggio e ripristino, strategie di recupero produttivo (Business Recovery), gestione del rischio "prodotto" (controllo qualità, reclami, tampering, richiamo dei prodotti difettosi) e dei rischi ambientali. Un particolare focus sarà riservato al contratto d'assicurazione, sia inteso in senso generale sia con specifico riferimento ai diversi rami: Danni ai Beni (Incendio, Catastrofi, Atti Dolosi); Danni Indiretti (Margine di contribuzione, Loss of Profit); Danni da Responsabilità Civile (Terzi, Operai, Prodotti, Inquinamento).

 

Programma

Nell’ambito del corso saranno presentate metodologie di provata efficacia per la riduzione degli infortuni che, sviluppate nell'ambito delle scienze del comportamento e segnatamente nel campo della Behavior Analysis, hanno trovato il loro sviluppo applicativo anche in ambito lavorativo producendo effetti positivi misurabili. Si tratta di una famiglia di metodi e tecniche d’intervento che costituiscono un insieme organico di strumenti manageriali che forniscono al Safety Manager modelli d’analisi delle interazioni tra il soggetto ed il suo ambiente (Behavior Analysis) e strumenti per la predisposizione delle circostanze ambientali in grado di modificare i comportamenti dei lavoratori (Behavior Management).

 

- Comportamento umano - definizione

- Ruolo del fattore umano nella dinamica degli eventi incidentali

- L’errore organizzativo e la sicurezza comportamentale

- La Functional Analysis per identificare le cause del comportamento sicuro e insicuro

- Gli “schemi di rinforzo” per motivare all’adozione dei comportamenti sicuri

- La cultura e i valori di prevenzione e sicurezza

- Ruolo dell’Assessment e sue differenze con l’audit di sicurezza

- La misurazione e l’analisi dei dati aziendali secondo gli schemi della sicurezza comportamentale

- Il Near-miss reporting e il coinvolgimento proattivo degli operativi quale base dei processi di sicurezza comportamentale

- Analisi dei programmi tradizionali di sicurezza

- Analisi delle correlazioni tra i contenuti degli artt. 20 e 30 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. (con particolare riferimento ai SGSL) e la Behavioral Safety, strategie per l’integrazione dei principi della sicurezza basata sui comportamenti nell’ambito dell’applicazione dei requisiti numerati dei SGSL e per sviluppare la collaborazione nello sviluppo e sostegno al processo di diffusione della cultura della sicurezza

- La valutazione del protocollo B-BS

 

La metodologia utilizzata porrà al centro dell’azione didattica i corsisti, la loro esperienza professionale e i loro ritmi di apprendimento attraverso modalità di lavoro appropriate e differenziate rispetto agli argomenti.

Il materiale didattico, compreso nella tassa di iscrizione, sarà predisposto ad hoc e sarà fruibile via web.

Il corso risponde ai requisiti per l’aggiornamento professionale previsti dal Regolamento IVASS n. 5 del 16/10/2006.

 

Fondi interprofessionali

Cineas è organizzato per offrire alle aziende la fornitura dei servizi inerenti la formazione finanziata (presentazione, gestione e rendicontazione dei piani formativi erogati) in conformità agli Avvisi FBA/FONDIR.

Per ulteriori informazioni: http://www.cineas.it/index.php?pag=504

 

Come iscriversi

Per iscriversi è necessario compilare il relativo modulo di preiscrizione su:

www.anra.it – formazione

Il pagamento va fatto ad ANRA, prima dell’inizio del Corso, mediante bonifico a:

Banca Popolare di Milano Agenzia 7

IBAN: IT38 I 05584 01607 000000044270

Per ogni ulteriore necessario chiarimento potete fare riferimento alla segreteria didattica ANRA:

02.5810.3300

 

Patrocini e contributi

ANRA

CINEAS

Da anni ANRA realizza corsi sui temi legati a risk management ed assicurazioni destinati alle aziende, privilegiando gli aspetti di gestione dei rischi nell'ambito di una corretta gestione aziendale e del ruolo del responsabile assicurativo o del risk manager all'interno e all'esterno dell'organizzazione aziendale.

Manuali e docenze sono impostati per dare la possibilità di conoscere a fondo le tecniche di gestione dei rischi e il funzionamento dei contratti assicurativi anche sulla base di numerose esperienze di casi aziendali.

I nuovi corsi ANRA sono destinati ai risk manager e a tutto il personale direttivo che ha la necessità di disporre di nozioni di assicurazione, di loss prevention, di business continuity e di enterprise risk management.

I corsi si rivelano efficaci anche per gli intermediari, al fine di favorire la comprensione dei problemi e delle esigenze delle aziende assicurate e l'arricchimento del rapporto in servizi e prestazioni.

 

Gli enti organizzatori si riservano la facoltà di disdire il corso nell’eventualità in cui non si raggiunga il numero minimo dei partecipanti e di restituire l’intera quota di iscrizione.