Calendario eventi

« Agosto 2017 »

D L M M G V S
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Newsletter

Contattaci

Ambiente

Ambiente

L’ambiente in cui viviamo è un complesso e delicato insieme di interazioni fisiche e biologiche. Una risorsa immensa e insostituibile, ma vulnerabile e fragile, e comunque limitata, da gestire con cautela ed attenzione.
In passato il logorio dell’ambiente non veniva conteggiato tra i costi di produzione dei beni di consumo, ma è ormai evidente a chiunque che i costi occulti dei prodotti industriali sono destinati a divenire espliciti nella struttura dei prezzi. È proprio questa prospettiva, che implica la costante valutazione dell’impatto ambientale provocato da ogni azione umana, che rende di fondamentale importanza il concetto di rischio ambientale.
Il rischio ambientale indica la probabilità che un certo fenomeno naturale o industriale, superata una certa soglia, provochi perdite di vite umane, di proprietà, di capacità produttive; si esprime in funzione di tre fattori che costituiscono i criteri di vulnerabilità: pericolosità ambientale (probabilità che un evento si verifichi in un dato luogo e in un determinato intervallo di tempo); vulnerabilità territoriale (densità della popolazione, morfologia del territorio, caratteristiche degli insediamenti industriali, delle infrastrutture); valore (danno prodotto).
La salvaguardia del patrimonio ambientale è intimamente collegata alla realizzazione di un’economia sostenibile e alla corretta valutazione dei rischi connessi a ciascuna impresa umana. L’Environmental Risk Management è una disciplina che assume un’importanza fondamentale nello sviluppo futuro del pianeta.

 

MASTER e CORSI

ULTIME NEWS

Il verde sopra la testa

Il verde sopra la testa

Un team dell'Università dell'Illinois testa l’efficacia dei tetti verdi attraverso un modello usato di solito per la valutazione della vulnerabilità sismica.

Leggi tutto » 12/09/2017

Il WWF e la nostra malata Terra

Il WWF e la nostra malata Terra

Dall'aumento delle temperature ai disastri naturali, una ricerca del WWF stima che il cambiamento climatico abbia già causato la morte di 1,4 milioni di persone: che potrebbero essere presto molte di più, specie nel Mediterraneo e in Italia.

Leggi tutto » 12/09/2017

âFahreneit 451â ma⦠gradi o metri?

“Fahreneit 451” ma… gradi o metri?

Dopo le tragedie di Grenfell a Londra e Pedrógão Grande in Portogallo, siamo preparati ad affrontare le emergenze, anzitutto sul piano culturale? Il punto sui rischi dei grattacieli con Carlo Ortolani.

Leggi tutto » 11/07/2017

« prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 next »
pagina 1 di 30