Calendario eventi

« Settembre 2017 »

D L M M G V S
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Newsletter

Contattaci

Ambiente

Ambiente

L’ambiente in cui viviamo è un complesso e delicato insieme di interazioni fisiche e biologiche. Una risorsa immensa e insostituibile, ma vulnerabile e fragile, e comunque limitata, da gestire con cautela ed attenzione.
In passato il logorio dell’ambiente non veniva conteggiato tra i costi di produzione dei beni di consumo, ma è ormai evidente a chiunque che i costi occulti dei prodotti industriali sono destinati a divenire espliciti nella struttura dei prezzi. È proprio questa prospettiva, che implica la costante valutazione dell’impatto ambientale provocato da ogni azione umana, che rende di fondamentale importanza il concetto di rischio ambientale.
Il rischio ambientale indica la probabilità che un certo fenomeno naturale o industriale, superata una certa soglia, provochi perdite di vite umane, di proprietà, di capacità produttive; si esprime in funzione di tre fattori che costituiscono i criteri di vulnerabilità: pericolosità ambientale (probabilità che un evento si verifichi in un dato luogo e in un determinato intervallo di tempo); vulnerabilità territoriale (densità della popolazione, morfologia del territorio, caratteristiche degli insediamenti industriali, delle infrastrutture); valore (danno prodotto).
La salvaguardia del patrimonio ambientale è intimamente collegata alla realizzazione di un’economia sostenibile e alla corretta valutazione dei rischi connessi a ciascuna impresa umana. L’Environmental Risk Management è una disciplina che assume un’importanza fondamentale nello sviluppo futuro del pianeta.

 

MASTER e CORSI

ULTIME NEWS

Rifiuti e Life Cycle Thinking

Rifiuti e Life Cycle Thinking

Si tratta di un workshop tecnico organizzato al Politecnico di Milano, il 15 febbraio 2017.

Leggi tutto » 27/01/2017

Rifiuti speciali: il quadro delineato da ISPRA

Rifiuti speciali: il quadro delineato da ISPRA

L’analisi annuale ISPRA delinea il mercato dei rifiuti speciali in Italia e in Europa. L’italia tra i primi paesi in UE per il riciclo.

Leggi tutto » 11/01/2017

Il Bilancio 2017 dimentica ambiente e povertà?

Il Bilancio 2017 dimentica ambiente e povertà?

“La legge non affronta adeguatamente i gravi problemi di sostenibilità sociale e ambientale”, ammonisce Giovannini. Nell’audizione parlamentare, ASviS paventa di perdere due anni nel raggiungere gli impegni dell’Agenda 2030.

Leggi tutto » 14/12/2016

« prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 next »
pagina 4 di 30