Master in Risk engineering e management on line

Master in Risk engineering e management on line

REOL2017
Share on LinkedInTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Email this to someonePrint this page

21ª edizione erogata in modalità blended e-learning – a.a. 2018/2019

Il master in Risk engineering e management on line forma Risk Manager in grado di identificare, valutare, ridurre e gestire i rischi d’impresa, al fine di mettere in atto efficaci forme di prevenzione, contribuendo alla crescita del valore d’impresa.

Le imprese, le compagnie di assicurazione, gli intermediari assicurativi necessitano oggi di nuovi strumenti di analisi e di gestione dei rischi e, soprattutto, di nuovi profili professionali capaci di affrontare questi temi, utilizzando strumenti e linguaggi comuni per ottimizzare la gestione integrata dei rischi.

Con una storia ventennale, il percorso formativo fornisce le competenze per gestire gli aspetti tecnici legati ai processi produttivi (rischi operativi e modelli ingegneristici di analisi) e approfondisce i temi legati alla responsabilità professionale e alle tecniche assicurative; oltre ad argomenti come i rischi finanziari, i rischi legati all’inquinamento, la gestione della business continuity, il crisis management e il cyber risk.

«Molto importante è l’approccio pratico del corso, le visite alle aziende, l’osservazione sul campo.»

La formula blended e-learning del master, realizzata in collaborazione con CINECA, prevede 200 ore di didattica tra lezioni in aula, sessioni live online e autoformazione.

Una parte importante della didattica sarà dedicata alle attività pratiche effettuate direttamente in primarie aziende manifatturiere, dove gli studenti si caleranno nel ruolo dell’enterprise risk manager e dovranno effettuare simulazioni di analisi di rischio, risolvere situazioni di crisi e sviluppare piani di gestione e prevenzione, con numerose testimonianze dirette di professionisti del rischio.

Destinatari

Il programma didattico è stato sviluppato e modulato per rivolgersi a un’ampia fascia di professionisti della gestione del rischio, che operano in compagnie di assicurazione (assuntori, tecnici e agenti), società intermediazione e consulenza assicurativa, imprese private, aziende ed enti pubblici, i quali potranno coniugare la frequenza delle lezioni con gli impegni lavorativi.

Programma

  • • Enterprise risk management: metodi statistici per la quantificazione dei rischi.
    • ERM: il caso ST Microelectronics e visita all’azienda.
    • La gestione dei Rischi Multinazionali: strumenti di risk engineering e di risk transfer.

  • • Rappresentazione e valutazione dei rischi: introduzione ai metodi di analisi ingegneristica.
    • Metodi qualitativi e quantitativi di analisi; metodologie applicative ed esercitazione.
    • Sistemi di loss control.
    • Fondamenti di combustione.
    • I rischi sismici e alluvionali: analisi, effetti e criteri di risk control.
    • Rischio di progetto: il caso Lamborghini con visita all’azienda.

  • • Analisi di bilancio di un’impresa. Le coperture assicurative business interruption e casi.
    • Le coperture assicurative danni ai beni.
    • Furto: i concetti fondamentali.

  • • Cyber risk.
    • Illecito civile: norme speciali.
    • Illecito amministrativo.
    • Responsabilità civile: aspetti e coperture assicurative.
    • Responsabilità civile amministratori, sindaci e dirigenti: quadro normativo e coperture assicurative. Casi pratici.
    • Rischi catastrofali: loss prevention e coperture assicurative
    • R.C. prodotti quadro giuridico di riferimento. Metodologie di risk control e product recall.
    • R.C. inquinamento: quadro normativo di riferimento. Coperture assicurative; metodologia e risk control.
    • Responsabilità civile: sicurezza e salute sul lavoro.
    • Life Skills: Negoziazione e Comunicazione
    • Visita Artsana: esempi di procedure e impianti per la sicurezza e caso studio.

  • • I principi generali del ramo trasporti; i soggetti del trasporto e le loro responsabilità; le varie forme di assicurazione.
    • Rischi di responsabilità da trasporto merci; il nuovo regime di RC vettoriale.

  • • Coperture assicurative CAR/EAR e criteri di prevenzione.
    • Project risk management su contratti turn-key.
    • Coperture assicurative decennale postuma.

  • • Business continuity management: case study e testimonianza.
    • Il controllo dei rischi della supply chain.
    • Crisis management: teoria e applicazioni pratiche aziendali.
    • Trattamento e protezione dei dati personali: Il nuovo regolamento europeo 676/2016
    • Industry 4.0
    • Captive/alternative risk transfer.
    • Fondamenti di financial risk management.

Esami

Le date degli appelli saranno comunicate in seguito. Al termine del master i partecipanti sosterranno una prova finale che certificherà le conoscenze acquisite.
L’esame non è obbligatorio, ma fortemente consigliato. Chi non sosterrà l’esame riceverà solamente un certificato di frequenza.

Crediti formativi

Il corso risponde ai requisiti per l’aggiornamento professionale previsti dal Regolamento IVASS n. 6 del 2 dicembre 2014 (per la validità a tal fine l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni richiede: 100% delle presenze alle lezioni e 60% di risposte corrette al test di apprendimento).

Crediti formativi

Il corso risponde ai requisiti per l’aggiornamento professionale previsti dal Regolamento IVASS n. 6 del 2 dicembre 2014 (per la validità a tal fine l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni richiede: 100% delle presenze alle lezioni e 60% di risposte corrette al test di apprendimento).

Open Badge

Gli studenti del master Risk engineering e management on line riceveranno al termine del percorso formativo un Open Badge, ovvero un attestato digitale sicuro e personale che testimonia le competenze acquisite. È possibile aggiungere il Badge al profilo LinkedIn per dare evidenza della propria competenza in maniera verificabile.
Il Badge è fornito da Bestr, la piattaforma italiana realizzata da Cineca per valorizzare digitalmente le competenze.
Come funziona e a cosa serve l’Open Badge.

Agevolazioni

Borse ex-ante
Cineas, che in Italia è la prima istituzione ad occuparsi specificatamente del tema della cultura del rischio proponendo un’offerta formativa mirata, mette a disposizione delle borse di studio per ogni master.

Le borse saranno assegnate agli allievi in qualità di persone fisiche o titolari di partita IVA. Non possono ottenere l’assegnazione di borse di studio gli allievi per i quali il costo delle tasse di iscrizione resta a carico del datore di lavoro o di altro ente istituzionale.

Per accedere al bando è necessario inviare, contestualmente all’iscrizione, una email entro il 5 ottobre 2018 allegando il proprio curriculum vitae e il seguente modulo debitamente compilato all’indirizzo formazione@cineas.it.

1. Scarica il modulo   2. Invia la email

Borse ex-post
Le borse verranno assegnate per merito dopo il superamento dell’esame. I criteri di assegnazione sono i seguenti:
• Ogni allievo può conseguire fino a 30 punti per il profitto.
• La lode non contribuisce alla media; a parità di media, conta la lode.
• La frequenza non deve essere inferiore all’80% per gli allievi residenti in Lombardia e al 60% per gli altri.
• Le borse saranno assegnate agli allievi titolari di fattura (persona fisica).
• I titolari di Partita IVA potranno ricevere una borsa di studio per un importo pari a un massimo del 50% del costo totale del master.
• Non possono ottenere l’assegnazione di borse di studio gli allievi per i quali il costo delle tasse di iscrizione resta a carico del datore di lavoro o di altro ente istituzionale.


Le varie tipologie di agevolazioni non sono cumulabili.

Docenti

Maurizio Micale 
Coordinatore didattico
STMicroelectronics

Domenico Antonini
Libero professionista

Cesare Biscozzi
Libero professionista

Gianpiero Brignoli
Gruppo Helvetia Italia

Riccardo Buizza
Libero professionista

Andrea Bullo
Bullo & Ranieri Avvocato

Cesare Burei
Margas S.r.l.

Ernesto Cagliero
FM Insurance Company Limited

Ugo Cardamone
STMicroelectronics

Alessia Carnevale
Luxottica Group

Lucio Silvio Casati
Zurich Insurance PLC

Giovanni Celeri
Libero professionista

Carlo Cosimi
Saipem S.p.A.

Paolo Dalmagioni 
SACE BT S.p.A.

Giovanni Faglia
HDI Global SE

Mario Ferrari
FMCA Consulenza assicurativa

Marcello Forte
AXA Matrix Risk Consultants

Giorgio Franzini
Zurich Insurance PLC

Stefano Fratepietro
Tesla Consulting S.r.l.s.

Andrea Laghi
AXA Corporate Solutions Assurance Italy

Paolo Lovatti
Libero professionista

Luigi Lusardi
Libero professionista

Alberto Monti
Scuola Superiore IUSS di Pavia

Massimo Nalesso
Generali Italia S.p.A.

Francesco Nigro
Marsh S.p.A.

Carlo Ortolani
Vicepresidente Vicario Cineas

Giorgio Pennazzato
Libero professionista

Roberto Rentocchini
ENI

Riccardo Rolla
Allianz S.p.A.

Francesco Rolle
Libero professionista

Simonetto Sacco
Hughes Associates Europe S.r.l.

Emanuele Salvador
Arthur D. Little S.p.A.

Ilbe Salvaterra
Global Risk Consultants

Marco Santinato
Per Consulting S.r.l.

Vincenzo Sgaramella
Libero professionista

Sergio Tattoni
Politecnico di Milano

Marco Terzago
SKF Industrie S.p.A.

Valentina Visconti
Marsh S.p.A.

Dicono del master

Informazioni

Date

Inizio: 16 novembre 2018
Fine: 28 giugno 2019

Orari

Venerdì 9.30-13.30 | 14.30-18.30
11 venerdì di presenza*,
di cui 12 ore dedicate ad analisi di casi ed esercitazioni presso primarie aziende manifatturiere.
72 ore di autoformazione
38 ore di sessioni live

Sede

Politecnico di Milano
P.zza L. da Vinci, 32 Milano

Costi

La quota di partecipazione al master è di 6.000 euro (IVA esente).

Alle iscrizioni perfezionate entro e non oltre il 16 ottobre 2018 verrà riconosciuto uno sconto del 10% sull’intera quota.

La scadenza delle iscrizioni è il 2 novembre 2018


*Il calendario dei venerdì in presenza verrà comunicato all’atto dell’iscrizione.

Colloquio

Il coordinatore del master Maurizio Micale è disponibile per un colloquio facoltativo di orientamento professionale: prenota subito l’appuntamento.
PRENOTA

Con il patrocinio di

 

Con il contributo di




I nostri partner sono player di primaria importanza nel settore di riferimento e contribuiscono ai nostri master presentando casi pratici e best practice.

Facilities

Cineas mette a disposizione di docenti e studenti le seguenti convenzioni:

Hotel 1 stella
Hotel Malta

Hotel 2 stelle
Hotel Trentina

Hotel 3 stelle
Hotel Dorè
Hotel Florence
Hotel San Francisco
Hotel Susa

Hotel 4 stelle
Hotel del Corso
Hotel Dieci

 

Cineas si riserva la facoltà di disdire il corso nell’eventualità in cui non si raggiunga il numero minimo dei partecipanti e di restituire l’intera quota di iscrizione.