In memoria di Leonardo la Pietra

Il master Cineas in Hospital risk management giunge quest’anno alla sua XX edizione confermando l’expertise del Consorzio che è stata la prima scuola, in Italia, ad introdurre un percorso professionalizzante sulla gestione del rischio in sanità rivolto non solo a professionisti del settore ma anche a specialisti in ambito assicurativo e legale. Nella nuova edizione troveranno spazio – nella struttura del master ormai consolidata – argomenti legati alla gestione dei rischi e delle responsabilità legati alla telemedicina, che avrà un ruolo sempre maggiore grazie anche ai finanziamenti pubblici previsti dal PNRR per il 2023.

Il percorso contribuisce alla qualificazione dei professionisti che operano nell’ambito del risk management, della qualità e sicurezza delle cure nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie pubbliche e private, in base a quanto previsto dalla Legge 8 marzo 2017, n. 24, presentando i principali strumenti di gestione del rischio, come l’Incident Reporting, le Checklist di sala operatoria, l’analisi di processo HFMEA e la metodologia della Root Cause Analysis applicata all’ambito sanitario, con la classificazione dei fattori contribuenti.

Tra le novità della nuova edizione ci saranno i seguenti argomenti:

  • Rischi e responsabilità legati alla telemedicina
  • Lectio Magistralis sulla gestione dell’emergenza pandemica
  • Ruolo del risk manager per la formazione del bilancio (appostamenti fondo rischi e fondo sinistri) di una struttura sanitaria
  • Strumenti di statistica
  • Organizzazioni ad alta affidabilità: Fattori Umani, Abilità Non-Tecniche e Simulazione come strumenti di gestione del rischio

INFORMAZIONI GENERALI

Date: Dal 01 marzo al 05 luglio 2023 – dal 13 settembre al 25 ottobre 2023

Orario: Le lezioni si terranno principalmente il mercoledì per un totale di circa 167 ore di formazione così organizzate:

  • Modalità webinar: lezioni con cadenza settimanale (mercoledì): 09.30 – 12.30/15.00 – 18.00
  • Modalità in presenza: lezioni con cadenza mensile (mercoledì) 09.30-13.00/14.00-17.30, presso il Politecnico di Milano (Piazza Leonardo Da Vinci, 32, Milano).

Modalità didattica: blended e-learning. Sono previste 105 ore in webinar (17 giornate) e circa 62 ore in presenza (organizzate in 9 giornate).

Scadenza iscrizioni: 21 febbraio 2023

ISCRIVITI

Coordinatore del Master: Dott. Roberto Giuseppe Agosti

Diploma, attestato e requisiti di frequenza:

Per conseguire il diploma Cineas è richiesta una frequenza minima dell’80% sul monte ore totale e il superamento dell’esame finale. A coloro che non desiderano sostenere l’esame, ma che rispetteranno i requisiti minimi di frequenza, verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il corso Cineas è un master professionalizzante non comparabile ai master universitari di primo e secondo livello.

Responsabile della didattica: dott.ssa Stefania Orlando
Tel. 02 3663 5000 interno 04; E-mail: [email protected]
Contattaci per richiedere maggiori informazioni sul percorso formativo o per fissare un colloquio con il coordinatore del master.

LEGGI LE TESTIMONIANZE DEGLI ALUMNI

PROGRAMMA

  • La cultura del rischio
  • Strumenti e metodi
  • Clinical Governance e Comunicazione
  • La cyber sicurezza in sanità
  • Responsabilità professionale e gestione del rischio assicurativo

Approccio didattico:

  • Coinvolgimento attivo nelle lezioni attraverso esercitazioni pratiche per sottogruppi e attraverso role play con l’obiettivo di applicare i concetti tecnici e sviluppare abilità relazionali favorendo le dinamiche di confronto tra le diverse professionalità in aula.
ELENCO DOCENTI
  • Roberto Giuseppe Agosti (Coordinatore Didattico) – Libero Professionista
  • Flaviano Antenucci (Coordinatore Didattico del modulo “Responsabilità professionale e gestione del rischio assicurativo in ambito sanitario”) – Generali Italia S.p.A.
  • Marco Armoni– Lutech S.p.A.
  • Paolo Belgi– Reparto Operativo Carabinieri di Savona
  • Donata Brivio– Consulente professionale
  • Anna Brunetti– ASL TO2 Torino
  • Anna Candiani– Istituto Europeo di Oncologia
  • Maurizio Catino– Università degli Studi di Milano – Bicocca
  • Maria Grazia Cipero– Libero professionista
  • Mario Dell’Oca– Libero professionista
  • Letizia Di Chiara– Aon S.p.A.
  • Mariapia Ferrario– Libero Professionista
  • Giuseppe Gennari– Tribunale di Milano
  • Maria Nefeli Gribaudi– Libera professionista
  • Piero Massi Benedetti– Consulente Medico Legale
  • Ernesto Macrì– Libero professionista
  • Rossana Novati– Gruppo Humanitas – ADR Center
  • Carlo Ortolani– Vicepresidente Vicario Cineas
  • Emanuele Patrini– AmTrust Europe Limited
  • Oliviero Rinaldi– Agenzia della Tutela della Salute (ATS) di Bergamo
  • Renzo Santambrogio– Aon S.p.A.
  • Chiara Seghieri– Università Sant’Anna
  • Marco Scuri– Fondazione Istituto Sacra Famiglia ONLUS
  • Riccardo Tartaglia– Università G.Marconi
  • Marco Tonini– Sapio Life S.r.l. – Gruppo Sapio
  • Francesco Venneri– Azienda USL Toscana Centro
  • Paolo Viganò– Libero Professionista
  • Giuseppe Vighi– Libero Professionista
  • Alberto Zamboni– Comandante Pilota Aviazione Civile
  • Alberto Zanini– Libero Professionista

CREDITI FORMATIVI E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

ECM: in fase di accreditamento ECM.

NOTA BENE: I requisiti di presenza e di percentuale di superamento del test per la validità non sono stabiliti da Cineas ma dall’ente di accreditamento. Si prega di verificare attentamente tali requisiti con il personale della didattica al fine di evitare eventuali fraintendimenti. In mancanza dei requisiti richiesti dall’ente di accreditamento. Il Consorzio non sarà responsabile della mancata erogazione dei crediti previsti.

DESTINATARI

Il target del master in Hospital risk management è il personale sanitario che svolge o che intende occuparsi di funzioni correlate alla gestione del rischio, come le strutture di qualità, rischio, controllo di gestione, affari legali, ascolto e mediazione, formazione, ingegneria clinica, ingegneria gestionale, comunicazione, direzione medica e direzione infermieristica, farmacia ed information technology.

Ma con il nuovo ruolo delle assicurazioni nelle strutture sanitarie, la formazione costituisce un’opportunità anche per i professionisti non ospedalieri che operano in settori connessi alla sanità, come assicuratori, broker, avvocati, ingegneri clinici e gestionali, mediatori, farmacisti, ingegneri e tecnici informatici.

L’orientamento manageriale del master richiede che i partecipanti possiedano almeno un’esperienza di lavoro quinquennale nei settori sopra indicati. Alcuni posti potranno essere destinati a giovani neolaureati purché caratterizzati da forte motivazione e alto potenziale di crescita, elementi che saranno verificati tramite un colloquio di ammissione.

COSTI E AGEVOLAZIONI

La quota di partecipazione al master è di 5.000 euro (IVA esente).
Per coloro che si iscriveranno entro il 28 gennaio 2023 è previsto uno sconto del 10%.
Per i Soci e gli Alumni dei master Cineas è previsto uno sconto del 15%.

BORSE DI STUDIO

Cineas, che in Italia è la prima istituzione ad occuparsi specificatamente del tema della cultura del rischio proponendo un’offerta formativa mirata, mette a disposizione delle borse di studio per ogni master. Il valore della borsa di studio copre fino ad un massimo del 50% del costo di partecipazione.

I criteri per l’assegnazione sono i seguenti:

  • Il richiedente dovrà essere persona fisica o titolare di partita IVA. Non possono ottenere l’assegnazione di borse di studio i professionisti per i quali il costo della quota di iscrizione resta a carico del datore di lavoro o di altro ente istituzionale;
  • La provenienza geografica del candidato;
  • La data in cui si presenta la domanda (che è contestuale all’atto di iscrizione tramite il nostro sito).

Per partecipare all’assegnazione delle borse di studio occorrerà selezionare l’apposita casella presente nel form di iscrizione del master e sarà vincolata al versamento di Euro 200 (IVA esente).

Una volta ricevuta l’accettazione da parte del Consorzio della sua richiesta di iscrizione, riceverà la documentazione da restituire debitamente compilata e firmata entro 3 giorni, unitamente a copia del versamento di Euro 200 (IVA esente) come quota di partecipazione all’assegnazione della borsa di studio. Nulla ricevendo, la richiesta non verrà ritenuta valida.

Si potranno presentare le seguenti ipotesi:

  • Nel caso in cui il richiedente risulti assegnatario della borsa, tale importo verrà dedotto dalla quota di partecipazione al master.
  • Nel caso in cui il richiedente non risulti assegnatario della borsa e decida di non iscriversi al master, l’importo di Euro 200 verrà rimborsato.
  • Nel caso in cui, il richiedente non risulti assegnatario ma decida di frequentare il master, l’importo verrà comunque decurtato.
  • Nel caso in cui il richiedente risulti assegnatario della borsa di studio ma decida di non iscriversi al corso, la quota di Euro 200 verrà trattenuta a titolo di penale.

Scadenza presentazione domanda: 25 gennaio 2023