3ª edizione – 2021

Il Master in Risk Management delle Infrastrutture offre agli operatori del settore un percorso di formazione, di aggiornamento e di innovazione delle competenze sulla manutenzione delle infrastrutture. Il master è il primo in Italia che affronta la gestione dei rischi delle infrastrutture dal punto di vista tecnico, ingegneristico, finanziario, giuridico e assicurativo.

Nell’edizione 2021 si darà particolare rilievo al processo globale di gestione dei rischi dell’opera (intesa sia come manufatto che come componente di una rete che fornisce servizi collegando diversi territori), alla rassegna dei rischi tecnici a cui sono esposte le infrastrutture e ai sistemi di monitoraggio più all’avanguardia.

DESTINATARI

Professionisti che si occupano di manutenzione e gestione delle infrastrutture in società private o pubbliche, oltre a professionisti del settore assicurativo, della consulenza e peritale.

INFORMAZIONI GENERALI

DATE: dal 16 settembre al 30 novembre 2021

Modalità didattica: Circa 110 ore erogate in formula blended e-learning (40% in aula e 60% a distanza su piattaforma in modalità sincrona).

  • Webinar su piattaforma Cisco Webex: 09.30 – 13.30, il martedì e venerdì.
  • Aula presso il Politecnico di Milano: 09.30-13.30 e 14.30-18.30, il giovedì e il venerdì – una volta al mese.
    Le lezioni in aula si svolgeranno al Politecnico di Milano, in Piazza Leonardo da Vinci, 32 a Milano.
  • E’ previsto un esame di apprendimento al termine del corso.

Il percorso si avvale della collaborazione di docenti di provenienza accademica, industriale e assicurativa con esperienze altamente qualificate nell’ambito delle infrastrutture.

COSTI: La quota di partecipazione all’intero master è di 4.500 euro (IVA esente)

  • sconto del 10% per coloro che si iscriveranno entro il 6 agosto 2021
  • sconto del 15% per gli ex studenti dei master e per i soci del Consorzio

SCADENZA ISCRIZIONI : 09/09/2021

MACROAREE DEL PROGRAMMA

  • Processo globale di risk management delle opere e delle reti infrastrutturali
  • Quadro normativo dei rischi giuridici in fase di esecuzione e gestione dell’opera
  • Trasferimento assicurativo dei rischi
  • Rischi tecnici (geotecnico, sismico, meteo-idro-geologico, meccanico, incendio/deflagrazione, corrosione)
  • Sistemi e tecnologie innovative per il monitoraggio dei rischi delle infrastrutture.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

DOCENTI

CREDITI FORMATIVI E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

  • ICMQ-BU CERSA: In fase di accreditamento
  • CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI: In fase di accreditamento

CONTATTI:
Chiara La Grasta, Team Didattica CINEAS
Tel. 02 3663 5001
E-mail: [email protected]