V Corso di aggiornamento professionale periti

Aspetti civilistici della frode assicurativa: gli strumenti giuridici e le tecniche processuali per la miglior tutela dell’assicurato e rapporto fiduciario

 

Programma

- I risvolti civilistici delle frodi assicurative 
- Gli strumenti di tutela previsti dal codice civile
- Gli strumenti processuali utili per precostituire le prove necessarie alla miglior tutela dell'assicuratore 

Le frodi assicurative, da un punto di vista economico, rappresentano un costo che l'assicuratore deve necessariamente cercare di contenere. Il perito, al fine di supportare l'assicuratore in tale difficile compito, deve quindi conoscere tutti gli strumenti di tutela apprestati dal nostro ordinamento civilistico e deve inoltre individuare e conoscere gli istituti processuali che meglio soddisfino le esigenze della propria mandante. Il presente corso si pone quale obbiettivo di fornire al perito un quadro esaustivo di tali istituti sostanziali e processuali.

- Il perito secondo gli assicuratori
- Il rapporto fiduciario
- Nozioni tecnico/attitudinali
- Alterazioni del rapporto fiduciario

Analizzare l'attività peritale non solo alla luce dei risultati di processi gestionali ma nella più ampia accezione del termine di fiduciario.

 

Fondi interprofessionali

Cineas è organizzato per offrire alle aziende la fornitura dei servizi inerenti la formazione finanziata (presentazione, gestione e rendicontazione dei piani formativi erogati) in conformità agli Avvisi FBA/FONDIR.

Per ulteriori informazioni: http://www.cineas.it/index.php?pag=504